[Verdebinario] wifi libero: governo italiano ti ringrazio

Kbyte kbyte a snowpenguin.org
Mer 24 Lug 2013 20:58:03 UTC


E quindi?

Se per il gestore del servizio "wifi-aperto", ci˛ basta ad evitare di
passare lui i guai, anche se il mac Ŕ contraffatto, dal punto di vista
informatico ti potrÓ sembrare una cazzata, ma dal punto di vista
legislativo potrebbe dire tantissimo. Potrebbe essere la chiave per
deresponsabilizzare chi fornisce il servizio.

Se poi consideriamo che la quasi totalitÓ dei reati sono relativi a
diffamazione, minacce personali, violenze di vario genere,
cyberbullismo e stalking, ce lo vedo proprio il Pacciani di turno a
utilizzare un software per cambiare il mac address sul proprio laptop
o cellulare.

Per cui per la polizia giudiziaria avere un mac quasi sicuramente ti
porta da qualche parte.

Smettiamola di ragionare da informatici, quando (purtroppo) abbiamo a
che fare con le questioni legali. Da informatici sappiamo benissimo
che il mac si pu˛ contraffare e che bisogna mettere un sistema di
autenticazione che riduce al minimo la possibilitÓ di farla franca
(autenticazione 802.1x? autenticazione proxy http?), ma le leggi non
le scrivono gli informatici. E con quelle devi confrontarti.

Infine smettiamola di pensare che la rete non necessiti di una sorta
di autoregolamentazione (bada bene, nella mia utopia la rete si deve
autoregolamentare, non essere regolamentare da stati, enti o altro).
Basta vedere come gruppi pedopornografici, trafficanti di droga e
altra feccia hanno ridotto il progetto freenet e di come gli stessi a
volte mettono in cattiva luce tor, per cui negli anni scorsi abbiamo
visto anche alcuni sequestri (esempio:
http://yro.slashdot.org/story/12/11/30/1521208/raided-for-running-a-tor-exit-node)

E a far passare me per censore della rete ce ne vuole proprio assai credetemi.

2013/7/24 asbesto <asbesto a freaknet.org>:
> Tue, Jul 23, 2013 at 07:19:49PM +0200, Emiliano Russo wrote:
>
>> davvero il mac address e' la "smoking gun" che inchioda i veri colpevoli?
>
> rover# macchanger -m CA:CC:AC:AC:CA:CA eth0
> Permanent MAC: 00:21:85:d9:5f:bf (Micro-star Int'l Co.,ltd.)
> Current   MAC: 00:21:85:d9:5f:bf (Micro-star Int'l Co.,ltd.)
> New       MAC: ca:cc:ac:ac:ca:ca (unknown)
> rover#
>
> --
> [ ::::::::: 73 de IW9HGS : http://freaknet.org/asbesto ::::::::::: ]
> [ Freaknet Medialab :: Poetry Hacklab : Dyne.Org :: Radio Cybernet ]
> [ NON SCRIVERMI USANDO LETTERE ACCENTATE  -  NON MANDARMI ALLEGATI ]
> [ *I DELETE* EMAIL > 100K, ATTACHMENTS, HTML, M$-WORD DOC and SPAM ]
> _______________________________________________
> Verdebinario mailing list
> Verdebinario a lists.ciotoni.net
> https://mailman-mail5.webfaction.com/listinfo/verdebinario
>



-- 
| /
| \Byte - Andrea Briganti
Blog: http://kbyte.snowpenguin.org
Museo archeologia informatica: http://www.verdebinario.org


Maggiori informazioni sulla lista Verdebinario