Oggi e' 27.11.2014
Sei qui: Home
Non buttarmi, il mio chip batte ancora!
pc_verdeParte la nuova campagna, promossa dal CSV Cosenza, con il progetto

“Un computer responsabile:
Non buttarmi, il mio chip batte ancora!”


realizzato in collaborazione con l'Associazione Verde Binario di Rende e l'Associazione Stella Cometa Onlus di Cosenza.
Leggi tutto
Motore Mediterraneo :: conclusione
Il progetto MOTORE MEDITERRANEO, promosso da Passaggi a Sud,  all'interno del quale VerdeBinario e CSLug hanno curato la sessione dedicata al Software Libero ed Open Source, si concluderà l'11-12 Luglio con una tavola rotonda dal titolo: "I Giovani incontrano l’Economia Sociale"
Leggi tutto
Motore Mediterraneo
robots dailyL'Associazione Culturale VerdeBinario partecipa all'iniziativa "Motore Mediterraneo" con un corso di informatica destinato a giovani tra i 18 ed i 24 anni che vivono situazioni di disagio ed esclusione dovute a motivazioni sociali, culturali ed economiche.

Lo scopo del progetto è la realizzazione di tre percorsi di formazione dedicati a: Agricoltura Biologica e Commercio Equo; Turismo Sociale ed Eco- turismo; Software Libero ed Open Source.

Scarica il Bando e il modello per la domanda di ammissione (pdf - doc).

 

La Documentazione distribuita agli studenti
è disponibile online ->  cliccando qui
Leggi tutto
Trashware
relitti arenati?Riceviamo e pubblichiamo un interessantissimo articolo scritto da alcuni ricercatori dell'Università "La Sapienza" di Roma e da attivisti del movimento Trashware italiano: Davide La Manna e Ruggero Russo dell'Associazione romana (nostra gemella!) "Binario Etico".

"Distributed software platform for rehabilitating obsolete hardware"
Leggi tutto
pong.mythos
il primo videogame: Magnavox Odyssey!Quanti di noi sono stati sedotti dal gioco del tennis-tavolo - alias ping pong - rimanendo coinvolti in partite sfrenate in coppia o in torneo, nelle sale giochi o al bar... Ci si sfida all'inseguimento di una piccola pallina bianca che viene ribattuta nello scivoloso campo avversario mettendoci alla prova nel calibrare velocità e potenza e nell'imprimere effetti che confondono i contendenti. Ma possiamo risparmiarci tutte queste sudate perché, in alternativa, si può giocare a ping pong comodamente da seduti, così come si è iniziato a fare a partire dai salotti delle famiglie americane nel lontano 1968. Ralph H. Baer fu il primo a richiedere un brevetto sul gioco del tennis che nel 1972 divenne la base del primo video game: Odyssey.
Leggi tutto
<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>